Consigli di lettura dai 2 ai 12 anni

Da 2 anni

Trasformamusica e Trasformapappa, Agnese Baruzzi,
Lapis, € 11.90 l’uno

Ecco freschi di stampa due nuovi libri della collana “i mutanti – piccoli libri, grandi storie”.
Libri cartonati di formato lungo e stretto con un’incredibile trasformazione in ogni pagina. Memori del nostro amato “Sembra questo, sembra quello”, adoriamo leggere questo libro per stupirci ogni volta di come sotto ogni cosa possa essercene un’altra. Flauti-serpenti, fisarmoniche-galletto…

“quel che guardo, quel che afferro lo trasformo come voglio/ che sia pietra, legno e ferro, qui mi basta aprire il foglio./ Non mi serve – questo è il bello! – nessunissima magia:/per passar da questo a quello ci vuol solo fantasia…”


dai 3 anni

Autunno e Inverno , Rotraut Susanne Berner, Topipittori, € 16.00 l’uno

Grazie a Topipittori che sta ristampando i Libri delle stagioni del premio Andersen Rotraut Susanne Berner!
Bellissimi libri senza parole con tantissimi particolari e storie nelle storie. Libri che si guardano e riguardano con i bambini e ogni volta si scoprono nuovi particolari.
Ma lo sapete che nel libro dell’inverno c’è anche Babbo Natale con il casco e la moto?


Dai 4 anni

La tempesta,Celine Claire e Quin Leng, La Margherita, € 14.00


Una grande tempesta è in arrivo! Tutti gli animali del bosco si barricano
nelle loro case provviste di cibo. Ma ecco che due ombre si avvicinano:
sono due orsi, uno grande e uno piccolino, che cercano un rifugio al caldo.
Bussano a tutte le porte ma la risposta è la stessa per tutti: “Rivolgetevi a
qualcun altro”. Incomincia a nevicare, sempre più fitto, ma i due orsi
riescono a farsi un rifugio di neve. Solo un piccolo volpino uscirà dalla sua
tana per portare agli stranieri una lanterna e qualche biscotto…
Per scongiurare diffidenza e individualismo un libro importante sulla
condivisione e l’accoglienza.


Un libro da leggere a voce alta

Pluk e il grangrattacielo, Shmidt Annie M. e Westendorp F.,
Lupo Guido, € 21.00

Se hai 5 anni puoi chiedere a mamma, papà, zio, zia, fratello o sorella di
leggerti questo libro a capitoli, ad alta voce, seduti vicini per guardare le
figure. Se di anni ne hai dagli 8 ai 120 te lo puoi leggere da solo, anche tutto
d’un fiato.
Io ti consiglierei di usarlo con cura, è un libro di grande formato con splendide illustrazioni, e soprattutto di non essere ingordo e spizzicarne un pezzetto per volta. Un capitolo dopo pranzo, un altro paio aspettando che sia pronta la cena, qualche pagina prima di andare a dormire…permetti a Pluk, alla signora Stralindo e a sua figlia Agatina, allo scarafaggio Zaza, al libraio del pianterreno e a tutti gli altri incredibili personaggi di questo libro di farti compagnia per giorni e giorni.
Vedrai: sarà uno spasso!


Prima elementare: dai 6 anni

Uno, Isabella Paglia, Giunti, € 6.90

Uno è un extraterrestre arrivato sulla terra su un‘astronave . Si sforza ogni giorno di essere uguale ai bambini terrestri ma non ci riesce proprio e, di conseguenza, è tenuto ai margini. Ma in una notte di tempesta arriva un altro extraterrestre e, per quanto molto diverso da Uno, viene accolto e in poco tempo diventano amici. In due è più facile e insieme verranno piano piano accettati da tutti…in fondo ognuno di noi è fatto a suo modo ed è diverso da tutti gli altri. In stampatello maiuscolo.

Chi ha rapito giallo canarino? Silvia Roncaglia, Parapiglia, € 9.50

Hanno rapito giallo canarino, chi è stato? Tutti i diversi colori fanno
supposizioni e tra gnomi e banditi, streghe acide e fate buone, indovini e
capitani, tiranni e rivoluzioni si sviluppa questa bella storia in rime. In
stampatello maiuscolo.


Seconda elementare: dai 7 anni

La PrincipeRsa, Silvia Roncaglia, Giunti, € 6.90

Le principesse, si sa, sono viziate e soprattutto abituate a credere che non potrà mai succedergli nulla di brutto perché un meraviglioso principe le verrà sicuramente a salvare. Ma non sempre è così. La principessa prima si perde nel bosco (princiPersa) poi verrà rapita da un orco (princiPresa), per poi essere condotta nel regno del Gran Letamaio (princiPuzza). Questa la farà uscire di senno (princiPazza) per infine arrivare a capire che il destino sta nelle nostre stesse mani (princiPensa).
Con questo libro si ride (e si pensa) dal principio alla fine!

L’incredibile storia della pera gigante, Jakob Martin Strid,
Gribaudo, € 16.90

Un gatto, un elefante e una pera gigantesca. Il sindaco scomparso di una
città colorata, un nuovo vicesindaco al potere, ottuso come solo la
burocrazia sa essere, irascibile e intrattabile. Cannoni, pirati e angurie.
Un libro tutto matto e super colorato. Da leggere se sei un esploratore in
erba o una navigatrice intrepida.


Terza elementare: dagli 8 anni

Cane Puzzone, Colas Guttman e Marc Boutavant,
Terre di mezzo, € 12.00

Cane Puzzone nasce in un bidone dell’immondizia. Puzza di sardine, sembra una vecchia moquette spelacchiata: pulci e mosche saltano e volano intorno a lui.
Confonde la destra con la sinistra e la testa con la coda, ma sotto il pelo di questo sfortunato animale si nasconde una creatura dolce e affettuosa, un po’ tonta e ingenua ma di gran cuore. In questa avventura lascia il suo amico Spiaccigatto, un altro sconfitto dalla vita, per andare in cerca di un padrone che gli voglia bene. Ma incapace di riconoscere chi gli vuole male finirà in un mare di guai. Situazioni esilaranti ed eventi fortunati ci regalano un libro dolce e amaro decisamente anticonformista.
L’avventura continua con il secondo libro della serie: “Cane puzzone va a scuola”.

Terza elementare, Jerry Spinelli, Mondadori, € 16.00

Terza elementare, primo giorno di scuola, la nuova maestra spiega ai bambini che la terza è la classe degli angeli e, dopo aver enucleato insieme agli alunni le possibili buone azioni, promette in premio un’aureola in cartone ogni mese, per ogni bambino che si comporta particolarmente bene. All’inizio tutti fanno a gara di buon comportamento e gentilezze, ma dopo un po’ tutti se ne dimenticano tranne il nostro protagonista George. George s’impegna veramente a comportarsi bene non solo a scuola ma anche a casa. George aspira ad essere sempre il primo in tutte le cose e la prima aureola deve essere sua.
Un racconto ironico e divertente sulla spontaneità dell’agire bene al di là dei premi o del riconoscimento degli altri, sull’interiorizzazione delle regole del buon comportamento


Quarta elementare: dai 9 anni

Arrivano i fratelli Hood, Guido Sgardoli, Solferino, € 10.00

Ecco un’avventura. Se leggerete i primi due capitoli di questo libro ad alta
voce, di fronte ad una platea di piccoli lettori, state certi che, con il fiato
sospeso, vi chiederanno di continuare. Avete tra le mani una storia potente
che inizia, già dalle prime parole, a catturare l’attenzione e che, svolgendosi in una novantina di pagine, può attirare anche i meno lettori.
America, guerra di secessione. Due fratelli, Jesse e Frank Hood si trovano
davanti ad un bivio difficile: subire in silenzio le angherie del tenente
Mackenzie, assistere ai soprusi dei soldati che razziano i dintorni, aspettare
che anche le fattorie vicine vengano date alle fiamme o reagire, unirsi e
combattere. Nonostante la loro giovanissima età, i personaggi di questo libro fanno una scelta coraggiosa e prendono una parte. La parte giusta, diremmo noi libraie, quella del rispetto, dell’uguaglianza e della collaborazione. Un libro attuale più che mai: e voi, che parte prendereste?

Il terribile testamento di Jeremy Hopperton, Davide Morosinotto,
Solferino, € 10.00

Come possono intrecciarsi un misterioso assassinio, una fuga d’amore finita in tragedia, una giovane Lady d’oltremanica, una traversata del Pacifico, un
clandestino, un baule e un testamento?
In questo agile libro della collana “Libri corsari. Piccole storie fuorirotta”,
troverete suspance e avventura, colpi di scena e quache brivido finale.
La giovane protagonista si traveste da ragazzo per imbarcarsi
clandestinamente su un bastimento in rotta verso un piccolo atollo agli
antipodi ma solo una volta salpati scoprirà che il suo viaggio la porterà a
risolvere l’assassinio di sua sorella e scoprire un inaspettato colpevole.
Scorrevole e ben scritto accende una scintilla di curiosità verso epoche
passate e luoghi sconosciuti.


Quinta elementare: dai 10 anni

Manuale di sopravvivenza senza genitori, Sarah Spinazzola, Marcos y Marcos, € 12.00

Ciao! Hai undici anni, una sorella piccola, un cane, un gatto, dei genitori
affettuosi ed è appena iniziata l’estate? Sembra che tutto stia andando nel
verso giusto, ma…
Ciao! Hai undici anni, sei sempre stata la più alta di tutti, basta un niente
per farti arrossire, è appena iniziata l’estate e sei stata iscritta (tuo
malgrado) ad un campo estivo? Ecco le tue vacanze andare a rotoli prima
ancora di essere iniziate. Non temere, puoi ancora fingerti malata, dar di
matto, simulare un attacco alieno…
Un completo manuale di sopravvivenza, con tanto di regole, consigli e piani
di fuga per affrontare il primo viaggio da soli e per vivere, divertendosi, le
prime esperienze di indipendenza lontani da casa. Tra velenose compagne
di stanza, interminabili viaggi in pullman, nostalgie, avventure in campeggio e qualche nuova amicizia alla fine non sarete più tanto certi di voler chiudere il libro e tornare alla vita di sempre.
Brillante, ironico e scorrevole: una lettura perfetta per prepararsi a partire.

Biancaneve e Rosarossa, Winfield Martin Emily, Mondadori, € 17.00

C’erano una volta due sorelle, una candida come la neve, curiosa ed irrequieta, l’altra riflessiva e riservata, dai capelli color d’ebano.
Da una fiaba dei fratelli Grimm un libro delicato, che parla di boschi e scoperte, perdite e ritrovamenti, amicizie e paure.
Per lettori di tutte le età.

Club dei perdenti, Andrew Clements, Rizzoli, € 16.90

Di solito ci si lamenta che i ragazzi non leggono, ma non è il caso di Alec.
Lui legge, legge di nascosto durante le lezioni, nell’intervallo e a casa…
distraendosi dallo studio e forse nascondendosi un po’ agli altri. Così quando si trova a dover scegliere un’attività nei pomeriggi del tempo prolungato, fonda un club di lettori chiamandolo “dei perdenti”. La speranza è che non si iscriva nessuno e che possa continuare a leggere indisturbato. Ma le cose non vanno così. Il club piano piano si riempie di ragazzi ed Alec dovrà confrontarsi con una ragazzina che gli piace, un vecchio amico diventato bullo…insomma con la vita reale, che a volte sembra più difficile di un libro ma sicuramente è ugualmente interessante. Andrew Clements ambienta i suoi libri a scuola ed è bravissimo a raccontare i ragazzi e a parlarci delle relazioni che si instaurano fra di
loro, sempre con grande ironia.

“Dalla preside Alec ci finiva tutte le volte per lo stesso motivo: lo beccavano a leggere. Forse era colpa dei suoi genitori che avevano passato ore e ore a leggergli storie quando era piccolo. Se iniziava un libro, Alec doveva per forza arrivare a metà, perché la metà lo portava sempre alla fine della storia. E lui doveva sapere cosa succedeva dopo, a qualunque costo.”